Top Navigation

Left Navigation

Content

Ultimo Aggiornamento 21 aprile 2018

Copertina di Lo studente di Salamanca

Lo studente di Salamanca


isbn: 88-8410-072-0
pagine: 160
prezzo di copertia: 16.90 €
prezzo attuale 25.00 €
numero copie: 4
stato conservazione: Integro; alcuni segni di invecchiamento in copertina - Edizione esaurita: 2005.

Autore:
José de Espronceda

A cura di:
Giuseppe Leone

Prefazione di:
Roberto Deidier

Facebook

Tradotto per la prima volta in Italia, e presentato insieme al testo originale in lingua spagnola, Lo studente di Salamanca si inserisce a pieno titolo tra i capolavori della letteratura romantica europea. Convergenza esemplare di suggestioni letterarie e di vasta, potentissima creazione, il poema si svolge lungo il filo mutevole e pericoloso delle passioni, per affondare, con inesorabile gradualità, nel vortice fascinoso dei temi assoluti: la tensione ai misteri primi, la sfida alle forze universali, l'indagine di ciò che è trascendente. La scena si apre in un ambiente che rimanda alle atmosfere tetre e seducenti dell'universo ossianico; poi si allarga nella presentazione dell'incantevole Elvira, angelo puro d'amore risucchiato e spento dalle spire di don Félix de Montemar: il dongiovanni libertino che rimane tra i personaggi più interessanti del panorama letterario del Romanticismo. E proprio Montemar - figura abilmente intrisa di simbologie - intraprenderà presto un itinerario evolutivo-simbolico che alla fine lo condurrà alla provocazione titanica, alla sfida verso ogni forma di ordine conosciuto, alla ribellione contro l'autorità suprema di Dio. Prototipo dell'Anticristo, senza mai abbandonare i panni del seduttore, don Félix oserà portare l'attacco ai dogmi dell'ultraterreno; si avventurerà lungo il percorso impervio della rivolta universale, della protesta esistenziale, della proclamazione orgogliosa e dissacratoria della propria individualità. Sfiderà Dio, cercherà di acquistarne i misteri, corteggerà inconsapevolmente la Morte e, infine, si unirà a Lei nell'ultimo e più potente dei contrappassi: in un abbraccio macabro scandito dal battere ritmico e sapiente di versi che, raccontando il progressivo estinguersi delle forze, si faranno sempre più brevi.

Sommario:

Sidebar

Footer