Top Navigation

Left Navigation

Content

Ultimo Aggiornamento 17 settembre 2018

Ubaldo Fadini insegna all'Universitā di Firenze, occupandosi, prevalentemente, di estetica e di antropologia filosofica. Tra le sue ultime pubblicazioni, segnaliamo: Sviluppo tecnologi- co e identità personale. Linee di antropologia della tecnica (Dedalo 2000); Figure nel tempo. A partire da Deleuze/Bacon (Ombre corte 2003); Soggetti a rischio. Fenomenologie del contemporaneo (Cittā Aperta 2004). Ha curato, assieme ad A. Zanini, Lessico postfordista. Dizionario di idee della mutazione (Feltrinelli 2001) e, con A. Negri e C. T. Wolfe, Desiderio del mostro. Dal circo, al laboratorio, alla politica (Manifestolibri 2001). Ha tradotto e curato, tra l'altro, testi di T. Lessing, A. Gehlen, H. Plessner, P. Virilio, G. Deleuze. Fa parte dei co- mitati di redazione e dei comitati scientifici delle riviste «Fenomenologia e societā», «Iride», «Millepiani».

Sidebar

Footer