Top Navigation

Left Navigation

Content

Ultimo Aggiornamento 2 gennaio 2018

Osvaldo de Benedittis nacque nel 1914 a Nardò, in provincia di Lecce, e morì a Firenze nel 1999. Entrò nell'Arma dei Carabinieri nel febbraio del '35. Finita la Seconda Guerra Mondiale ricoprì numerosi incarichi in molte località del territorio nazionale, tra cui Firenze, ove insegnò presso la Scuola Sottufficiali. Dopo il congedo, si occupò delle pubblicazioni di una casa editrice per le Forze di Polizia.

Sidebar

Footer