Osvaldo de Benedittis nacque nel 1914 a Nardò, in provincia di Lecce, e morì a Firenze nel 1999. Entrò nell'Arma dei Carabinieri nel febbraio del '35. Finita la Seconda Guerra Mondiale ricoprì numerosi incarichi in molte località del territorio nazionale, tra cui Firenze, ove insegnò presso la Scuola Sottufficiali. Dopo il congedo, si occupò delle pubblicazioni di una casa editrice per le Forze di Polizia.

Informiamo i nostri lettori che la quarta edizione del volume MAX STIRNER La società degli straccioni. Critica del Liberalismo, del Comunismo, dello Stato e di Dio è andata esaurita.

Per informazioni sulle ulteriori disponibilità del titolo vedi il dettaglio.

 

Dettaglio

VALUTAZIONE INEDITI E PROPOSTE DI PUBBLICAZIONE

Dettaglio

– 30%
su tutti i volumi
+ 15 segnalibri in omaggio


Dettaglio

Informiamo i nostri lettori che la seconda edizione del volume ARTHUR SCHOPENHAUER L'arte della musica è andata esaurita.

Per informazioni sulle ulteriori disponibilità del titolo vedi il dettaglio.

Dettaglio

Il libro più venduto di novembre è: Fabrizio Rizzi, Dottore in carne ed ossa

https://www.clinamen.it/libro.php?id=315

 

Dettaglio