• Henry
  • Un racconto metafisico
Copertina
9788884102102
52
5,80
Brevia, 2
9788884102102
52
5,80
Brevia, 2

Vicende estreme e degradanti di un’umanità disperata, ai margini di ogni contesto “perbene”, si intrecciano con emozioni struggenti e sentimenti di autentico altruismo ed amore, anche laddove sembrerebbero invece prevalere soltanto i più primordiali istinti di autoconservazione e di sopraffazione. Henry, il protagonista di queste pagine, è lucidamente, spietatamente, cosciente, e non lascia né a sé né agli altri alcuna possibilità, alcuna scelta, alcuna libertà. Il Nulla lo pervade e lo affascina come unica soluzione all’irrisolta domanda su chi lui sia veramente, respinto da ogni gruppo e da ogni luogo. Henry non tradisce in nome di un presunto ideale (lo Stato) o di una folle illusione (la gelosia), né attua alcun progetto in nome di un assurdo fine. Tuttavia, anche Henry tradisce: tradisce in nome del Nulla.

Informiamo i nostri lettori che la quarta edizione del volume MAX STIRNER La società degli straccioni. Critica del Liberalismo, del Comunismo, dello Stato e di Dio è andata esaurita.

Per informazioni sulle ulteriori disponibilità del titolo vedi il dettaglio.

 

Dettaglio

VALUTAZIONE INEDITI E PROPOSTE DI PUBBLICAZIONE

Dettaglio

– 30%
su tutti i volumi
+ 15 segnalibri in omaggio


Dettaglio

Informiamo i nostri lettori che la seconda edizione del volume ARTHUR SCHOPENHAUER L'arte della musica è andata esaurita.

Per informazioni sulle ulteriori disponibilità del titolo vedi il dettaglio.

Dettaglio

Il libro più venduto di novembre è: Fabrizio Rizzi, Dottore in carne ed ossa

https://www.clinamen.it/libro.php?id=315

 

Dettaglio