Top Navigation

Left Navigation

Content

Ultimo Aggiornamento 21 aprile 2018

Copertina di Scrivere di Dio

Scrivere di Dio


isbn: 9788884102157
pagine: 190
prezzo: 19,50 €
Collana «La Scrittura Filosofica», 3
anno 2014



A cura di:
Fabio Bazzani, Sergio Vitale, Roberta Lanfredini

Facebook

Cosa può significare lo “scrivere di Dio” in una prospettiva teologica ma, ancor più, al di fuori di essa? Cosa, cioè,può significare lo “scrivere di Dio” in ambiti che non hanno Dio ad oggetto principale di indagine e di interesse?

Come la filosofia è investita dalla questione dello “scrivere di Dio” e come, dunque, la scrittura filosofica viene articolandosi e modulandosi intorno ad una tale questione?

Come lo “scrivere di Dio” si riflette in discipline e pratiche di sapere quali l’architettura, la teoria economicopolitica, la psicoanalisi, l’antropologia?

I saggi qui raccolti cercano di definire la trama del problema nei suoi molteplici aspetti, pervenendo ad esiti originali e di rilevante livello.

Sommario:

Anna Rodolfi
Conoscere e parlare di Dio nel pensiero di Tommaso d’Aquino

Chiara Marchionni
La scrittura del divino nei centri storici minori

Marco Piazza
Montaigne e il Dio a misura umana

Mario Curia
Le parole di Marx su Dio. Analisi linguistica dei “Manoscritti” e rapporti con Hegel

Giuseppe Panella
Santità del Sublime. Scrivere su Dio in accezione estetico-religiosa

Silverio Zanobetti
Sessualità come mistica del divino in Georges Bataille

Paolo Landi
Le variazioni segnico-espressive, i contenuti del nostro pensiero e l’essenza divina

Camilla Pieri

Dio come valore. La critica di Heidegger al discorso metafisico

Anna Boncompagni
«Le mie proposizioni illustrano così». Scrittura e mistico in Wittgenstein

Gabriele Pulli
Un Dio bi-logico? Note a margine su “Dio nell’inconscio”

Maria Rosa Tinti, Graziano Valent
I segni e l’anima. La scrittura dialettica di Italo Valent

Gerardo Fallani
Il Dio degli alcolisti

Sidebar

Footer