Top Navigation

Left Navigation

Content

Ultimo Aggiornamento 13 ottobre 2017

Copertina di Il brivido dell'eterno

Il brivido dell'eterno
Su Pirandello e Freud

isbn: 9788884102522
pagine: 56
prezzo: 8.40 €
Collana «Brevia», 23
anno 2016

Autore:
Gabriele Pulli

Facebook

 

Quando il capocomico riconosce che la propria realtà «cangia continuamente; come quella di tutti!», il padre osserva: «(con un grido) Ma la nostra no, signore! Vede? La differenza è questa! Non cangia, non può cangiare, né esser altra, mai, perché già fissata così – “questa” – per sempre (è terribile signore!) realtà immutabile, che dovrebbe dar loro un brivido nell’accostarsi a noi!». Se il capocomico avesse veramente capito, se avesse vera- mente intuìto la natura dei sei personaggi, avrebbe avuto un brivido – il brivido dell’eterno – nell’accostarsi a loro. Giuocato sul crinale rischioso dell’incontrarsi / respingersi di temporalità ed eterno, il saggio di Gabriele Pulli ci fornisce l’immagine complessa e chiaroscurale di due figure emblematiche – Pirandello e Freud della grande cultura occidentale.

Sidebar

Footer