Top Navigation

Left Navigation

Content

Ultimo Aggiornamento 2 gennaio 2018

Copertina di L'arte della musica

L'arte della musica


isbn: 88-8410-033-X
pagine: 147
Esaurito
Collana «Philosophia», 5

Autore:
Arthur Schopenhauer

A cura di:
Francesca Crocetti

Appendice di:
Richard Wagner

Facebook

Molti dei testi che compaiono in questo volume sono editi in Italia per la prima volta. L'argomento è uno solo, la musica: vi si parla di musica non solo come di un oggetto, pur se importante, della riflessione filosofica, ma anche di musica come realtà vissuta, come interiore esperienza emozionale, come godimento estetico. Si tratta di testi scelti tra gli scritti schopenhaueriani non destinati al pubblico, ossia di testi che fanno parte degli appunti manoscritti e del carteggio. Testi, ovviamente, non ordinati nella loro stesura originale, non sistematizzati. Ma tanto il disordine e la non sistematicità che sono propri dell'annotazione, dell'appunto personale, dell'aforisma bruciante, del giudizio generoso o impietoso sui filosofi ed i musicisti del tempo, quanto la dimensione confidenziale dello scambio epistolare formano il sostrato nonché la chiarificazione della dottrina filosofica definitiva, espressa sistematicamente nel Mondo come volontà e rappresentazione. Nel volume vengono anche presentati, in appendice, alcuni scritti di Richard Wagner che sempre riconobbe in Schopenhauer un indiscusso maestro ma dal quale fu ricambiato con un ostinato silenzio e con un atteggiamento di assoluta sufficienza.

Sidebar

Footer