Top Navigation

Left Navigation

Content

Ultimo Aggiornamento 21 novembre 2017

Copertina di Soggetto e mondo nel cinema di Pasolini

Soggetto e mondo nel cinema di Pasolini


isbn: 9788884102591
pagine: 134
prezzo: 17.50 €
Collana «Philosophia», 39
anno 2017

Autore:
Paolo Landi

Facebook

Molto probabilmente i film di Pasolini racchiudono la dimensione filosofica più vasta e profonda di tutta la storia del cinema. Per comprendere l’incidenza della sua “narrazione” cinematografica sul tessuto estetico-artistico delle compagini testuali e sul loro formato visivo e sonoro, la fenomenologia offre uno strumento estremamente efficace.

Le nozioni di soggetto, di oggetto, di mondo, di coscienza, di senso, di corpo, di esperienza, di parola, sulle quali questo libro insiste, consentono di porre in risalto quella incidenza e di render conto della dinamica propria del cinema in generale e appunto di quello di Pier Paolo Pasolini in particolare.

Sidebar

Footer