• "Non vedo l'ora di vederti"
  • Legami, affetti, ritrosie nei carteggi di Porta, Grossi & Manzoni
Copertina
9788884101662
162
19,00
Spiraculum, 6
  • Giovanni Albertocchi
  • "Non vedo l'ora di vederti"
  • Legami, affetti, ritrosie nei carteggi di Porta, Grossi & Manzoni
9788884101662
162
19,00
Spiraculum, 6
Nella prima metÓ dell'Ottocento, l'epoca che questo libro prende in esame, il servizio postale lasciava molto a desiderare. La lettera, oltre che con i soliti e tradizionali infortuni, come ritardi e smarrimenti, se la doveva vedere anche con la censura, austriaca nel nostro caso, che obbligava il mittente ad una perenne circospezione. Se alla reticenza imposta dalle istituzioni, aggiungiamo anche quella privata di cui faceva, ad esempio, abbondante uso Manzoni, vediamo che il tragitto dal mittente al destinatario era irto di ostacoli. Il saggio analizza la corrispondenza epistolare che si stabilý, nonostante tutto, fra illustri milanesi. Carlo Porta, Giovanni Torti, Gaetano Cattaneo, Tommaso Grossi, Luigi Rossari, Ermes Visconti ed Alessandro Manzoni sono i protagonisti di una sorta di biografia collettiva costruita sui carteggi a cui affidarono i loro affetti, le loro amicizie ed i loro silenzi.

– 30%
su tutti i volumi
+ 15 segnalibri in omaggio


Dettaglio