Top Navigation

Left Navigation

Content

Ultimo Aggiornamento 15 ottobre 2018

Copertina di Pornografia

Pornografia
Contro il potere della morte

isbn: 9788884101167
pagine: 231
prezzo: 24.00 €
Collana «Spiraculum», 3
anno 2007

Autori:
Fabio Bazzani, Giuseppe Panella, Ferruccio Martinetto, Giuseppe Leone, Sergio Vitale, Francesca Crocetti, Samantha Novello, Elena Francescon

A cura di:
Fabio Bazzani

Facebook

UNO SGUARDO NON CONVENZIONALE SULLA CULTURA E SULLA PRASSI DELLA PORNOGRAFIA. UNA RIFLESSIONE CRITICA. UN VOLUME SICURAMENTE INNOVATIVO. Evocativa di pratiche innominabili, carica di pubblico disvalore ma di inconfessato e generalizzato consumo privato, la pornografia è termine equivoco, ambivalente: appartiene al pubblico, al conformismo sociale, al potere politico, economico, istituzionale e religioso quale suo elemento funzionale e costitutivo, ma nello stesso tempo ne è distante. In quanto appartenente al potere, la pornografia ne ripete le strategie mortali, di scarnificazione delle esistenze e dei corpi; in quanto eccedente, proprio per il suo insopprimibile richiamo alla sessualità, vale a dire alla diretta manifestazione della vita, è sintomo di crisi per ogni potere. La pornografia, cioè, rappresenta, simultaneamente, espressione del potere e sua cesura. I saggi qui raccolti hanno appunto ad oggetto la pornografia in questa sua duplice valenza e scaturiscono da significative scelte tematiche, da ben delineate delimitazioni storiche e geografiche, da paradigmatiche selezioni argomentative. In tutti si legge tanto il senso dell'appartenere quanto il senso dell'eccedere pornografico rispetto al potere nel suo materiale declinarsi e rispetto al discorso del potere medesimo che riduce quella vitale sessualità richiamata dalla pornografia ad esclusiva reiterazione di autoriproduzione e consumo, a logica mortale, nientificante, annichilente il nucleo più proprio dell'esistenza umana.

Sommario:

Sommario

FABIO BAZZANI
Nobiltà dell'ignobile presunto

FRANCESCA CROCETTI
Grafie vitali a sostegno della leggerezza dell'Esistere

SAMANTHA NOVELLO
"Io parlo", "Io desidero". Il potere di fuori

ELENA FRANCESCON
"I Modi" del vizio. Avventure del corpo tra morale e lussuria nel Rinascimento

FERRUCCIO MARTINETTO
La zarina del sesso. Radici e modernità della letteratura pornografica in Russia

GIUSEPPE LEONE
Per una teosofia della carne. Primo studio sull'approccio romantico alla Morte

GIUSEPPE PANELLA
Poetiche dell'osceno. Diderot, Henry Miller

SERGIO VITALE
L'oscena scrittura della luce. Dentro e fuori l'equivoco della fotografia

Sidebar

Footer